Sei stato taggato in un post per vincere un iPhone?

Ti è mai capitato di essere taggato in un post di “Amazon” per vincere un iPhone?

Allora questo articolo ti spiega come farli smettere! 

P.s. Se sai già come funzionano le automazioni, passa pure al prossimo paragrafo. Altrimenti qui sotto trovi una brevissima spiegazione.

Da dove nascono questi profili spam?

Su Instagram, sono numerosi gli utenti che sono sempre alla ricerca di migliaia di follower, in poco tempo e spendendo poco.

Ormai si sa, sempre più persone ricorrono all’utilizzo di bot e interazioni finte, utilizzando dei sistemi automatici che agendo tramite il loro profilo interagiscono con gli altri utenti.

taggato su un post spam fake iphone instagram

In che modo? Visualizzando le storie in maniera massiva, mettendo like ai post o addirittura commentandoli.

La “vittima” quindi, trovandosi un nuovo commento/like/visualizzatore alle storie, presa dalla curiosità, visita il profilo, e in alcuni casi lo segue.

Nell’ultimo periodo però questo tipo di automazioni sono state limitate dallo stesso Instagram. Ma come ogni “vulnerabilità” della community che viene risolta, ci sono sempre persone pronte a trovarne di nuove.

PROFILI FAKE: amazon, iphone & giveaway finti! 

Nasce quindi un nuovo sistema, che agendo tramite profili fake (ovvero creati ad hoc), pubblica dei post ingannevoli, in cui viene promosso un giveaway (se non sai cosa sono, clicca qui!)

La particolarità è però che in questi post vengono menzionati (in maniera automatica), tantissimi profili di persone ignare di tutto ciò. E sono sicuro che se non ti è già capitato, conosci almeno una persona a cui è successo.

taggato su un post spam fake iphone instagram

Il vantaggio? Il post viene visto da moltissime persone, che incuriosite dal post truffaldino, decidono di seguire il regolamento del giveaway.

Ed è proprio in questo regolamento che tra i vari punti, compare la frase in cui viene specificato di seguire una determinata pagina… portandole così visibilità gratuita.

Inutile dirti che questi post sono destinati a sparire nel nulla, senza concludere nessun tipo di concorso.

Come posso evitare di essere taggato in un post spam?

Fino a qualche tempo f, non era possibile bloccare i tag da questi profili, ma solo evitare che comparissero sul tuo profilo (nella sezione tag).

Instagram però, evidentemente infastidita da questa nuova strategia che va contro il suo regolamento, ha introdotto una nuova funzione che permette di limitare i tag ai profili che seguiamo.

gestire i tag su instagram

Ti basterà quindi andare nelle impostazioni di Instagram -> Privacy -> Tag e nella sezione “Chi può taggarti” scegliere “Persone che segui”, invece che “Tutti”.

Oppure, se non vuoi limitare fino a questo punto i tag, puoi decidere di approvare manualmente ogni post in cui vieni taggato, nel medesimo menù, sotto la sezione “Post Taggati”, abilitando l’opzione “Approva manualmente i tag”.

Siamo d’accordo: saremmo stati meglio senza questi profili spam e senza dover gestire i post in cui veniamo taggati.

Per l’ennesima volta Instagram ha dovuto creare una funzione per dover limitare i comportamenti dannosi di una piccola parte di utenti, a discapito dell’intera community.

Per qualsiasi dubbio o perplessità, scrivi un commento qui sotto! 😉

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ninjalitics: IG Marketing&Dati (@ninjalitics) in data:

Leave a reply:

Your email address will not be published.