Creare una Community su Instagram da zero!

Oggi mi rivolgo a te, che hai deciso di investire parte del tuo tempo per creare una community fatta di persone, che seguano assiduamente i tuoi contenuti e che interagiscano costantemente con te.
Tutto molto bello… ma è anche facile farlo?
Quando entro in contatto con le persone sembra che la maggior parte abbia ormai capito quali sono gli step effettivi per la creazione di una Community, ma la vera domanda è:
Fanno davvero il necessario per creare una community?
La risposta è, ovviamente, no.
creare una community partendo da zero
“Sapere la teoria” non è uguale a “Fare la pratica”
Ecco di cosa ti parlerò in questo articolo!
Ti mostrerò gli ingredienti “segreti” e “magici” che occorrono per costruire e coltivare al meglio la tua Community.
Per lo meno, ti elencherò ciò che per me sta funzionando, visto che riporterò per la maggiore esempi che riguardano il mio stesso caso.

Ingrediente 1: LA NICCHIA

Una delle cose più importanti in assoluto: la definizione della nicchia e del target di riferimento.
ottimizzazione profilo instagram
In quale nicchia ti vuoi posizionare?
E fondamentale capire esattamente dove ti vuoi posizionare. Non puoi creare una Community parlando di tutto. Se parli di tutto, parli del nulla.
Scegli un argomento e verticalizzati su quello. 
Hai scelto il TUO argomento super specifico? Bene passiamo al secondo ingrediente allora!

Ingrediente 2: IL PUBBLICO

creare una community su Instagram

Chi è il tuo pubblico di riferimento? Di cosa hanno bisogno?
Di cosa si occupano?
Queste informazioni sono preziose perché ti permettono di capire come e cosa comunicare.
Non sai come raccoglierle? Utilizza gli adesivi nelle stories per ottenere queste informazioni da chi ti segue!
P.S. Queste informazioni hanno rilevanza solo se hai definito bene il punto 1 e se hai attirato persone in target con la tua nicchia! 
In alternativa puoi provare a rispondere a queste domande sulla base della tua esperienza. Ma ti consiglio comunque di rifarle al tuo pubblico quando ne avrai attirato abbastanza!
Più informazioni hai, più riesci a ricollegarti al terzo punto, ovvero il contenuto.

Ingrediente 3: IL CONTENUTO

Ancor prima di aprire il mio profilo Instagram, sapevo esattamente che tipologia di contenuti avrei voluto creare.
Perché, da un’attenta analisi dei concorrenti, risultava esserci un solo profilo che trattasse argomenti davvero tecnici, completamente verticalizzato su Instagram.
creare una community su Instagram
In primis è importante capire e studiare i contenuti dei tuoi concorrenti. Per aver ben chiaro la qualità di contenuto che dovrai offrire.
Inutile, a mio avviso, pubblicare contenuti già visti e rivisti. Devi proporre qualcosa di nuovo.
Nel mio caso il punto a mio favore era una carenza di argomenti e contenuti altamente tecnici e verticali su Instagram.
Ecco quindi trovato un altro punto davvero importante, ovvero la produzione di contenuti qualitativamente superiori a quelli della maggior parte dei tuoi concorrenti.
Ti posso garantire che questo è un valore aggiunto fondamentale.
Un contenuto diverso dal solito è altamente riconoscibile ed emerge molto più facilmente tra tutti gli altri.
Bene, ora dovresti aver ben chiaro questi 3 concetti: nicchia, pubblico e contenuto.
Ma non sono sufficienti per creare una Community su Instagram?

Ingrediente 4: METTICI LA FACCIA!

Ci sono altri aspetti da tenere in considerazione.
Partiamo da quello che tutti temono di più in assoluto, ovvero metterci la faccia!
Chi dovrebbero seguire le persone, se non la persona che crea il contenuto?
E come fanno a fidarsi di te se non ti fai mai vedere?!
Uno degli aspetti più importanti è fare proprio questo switch. Molti non lo fanno, hanno il timore anche di fare delle stories.
Da un sondaggio di Ninjalitics il 72% delle persone NON sta mettendo la faccia nelle stories, anche se sa che dovrebbe farlo!
Il problema è che a chi sta dall’altra parte dello schermo non gliene frega niente della tua timidezza.
E quello che percepisce è che non credi abbastanza in quello che dici e nei contenuti che crei.
Non si fida di te!
Mettici la faccia, parla con la tua Community. Chiedigli dei consigli, chiedi di essere criticato (sì esatto! È il modo migliore per migliorarsi!).
contenuti di qualità
Hai davanti delle persone, non dei numeri
Personalmente ho iniziato a fare delle storie, ancora prima di postare i primi contenuti.
Ho iniziato a fare delle interazioni ancora con il profilo con zero post.

L’ingrediente segreto: DAI VALORE GRATIS

ingredienti segreti per creare una community su Instagram
Questo lo reputo uno dei pilastri fondamentali che sta generando una fiducia incredibile con le persone che mi seguono.
Dare valore gratuitamente, senza aspettarsi nulla in cambio è, oltre che altamente gratificante, di un valore inestimabile
Perché stai creando un legame “intimo” con quell’utente.
Nel mio caso, ho deciso di fare delle piccole analisi di profili gratuite, ed ho ricevuto decine di ringraziamenti per questo.
Pensi che queste persone smetteranno mai di seguire i miei contenuti? Non credo.
Dare valore è una delle strategie che ti permette di ottenere sempre visibilità.
Perché gli stessi utenti ti ringrazieranno, ripubblicando e condividendo i frutti del tuo sapere e del tuo aiuto. Oltre che i tuoi contenuti futuri…
Non sai da dove partire per dare valore alle persone?

Come dare valore per creare una community?

1) LIVE Q&A
domande e risposte
Fai delle live di domande e risposte. Dai modo alla tua Community di interagire dal vivo con te.
Dandogli la possibilità di farti delle domande, di chiederti anche argomenti privati, insomma, di conoscerti in maniera molto più approfondita.
Questo crea sempre di più un legame indissolubile.
E ti posso garantire che non sai mai chi puoi conoscere dall’altra parte dello schermo.
Le live sono uno strumento potentissimo. Non puoi non usarle. Puoi approfondire l’argomento leggi qui!
Eh ma se faccio le live non le guarda nessuno…
Davvero? Okay, non c’è problema.
Risolviamo subito con il prossimo consiglio!
2) INTERVISTE

live doppie

Un altro modo per creare una Community è quello di intervistare, o farti intervistare, da altri esperti del tuo settore.
Cosa comporta?
Un doppio beneficio. Dai valore al tuo pubblico perché gli stai dando la possibilità di ascoltare ulteriori contenuti. E allo stesso tempo stai acquisendo visibilità extra, da persone che sono interessate ai tuoi stessi argomenti.
Molto spesso, si pensa che per crescere su Instagram sia sufficiente conoscerne l’algoritmo, fare un’ottima ricerca di hashtag, passare ore ad interagire con altri account.
Quando, molto spesso, vedo proprio che
La cosa che si tende a trascurare di più è il “mettersi nei panni dell’utente finale”.
Diamo troppo spazio a ciò che vogliamo noi, non considerando che, se non cresciamo, è perché non stiamo offrendo valore ad altri.
Quindi è sugli altri che dobbiamo spostare il focus!
3) RISPONDI AI COMMENTI E DM
Automatizzare le risposte su Instagram
Credo sia d’obbligo. La Community si basa sulla creazione di una relazione.
Per farlo devi rispondere ai commenti, ai messaggi in privato, devi ascoltare e ringraziare per le critiche che ricevi, devi indirizzare il tuo pubblico a farti domande.
Devi diventare il loro punto di riferimento per quanto riguarda quel particolare argomento e quella nicchia.

Conclusione

Quindi ti voglio riassumere velocemente quali sono i punti per iniziare a costruire una Community di successo, fedele ed affiatata e e partendo da zero come ho fatto io:
  • Definisci una nicchia
  • Definisci chi è il tuo pubblico
  • Definisci che tipo di contenuto vuole vedere
  • Mettici la faccia
  • Dai valore gratis
  • Aumenta il valore con delle live q&a
  • Fai delle interviste con degli altri esperti
  • Rispondi sempre ai messaggi e dm
Questi sono i punti che sto utilizzando per creare una Community al meglio delle mie possibilità.  Che sia interessata solo ed esclusivamente alla parte tecnica di Instagram, quella in cui si parla di numeri e algoritmo, di strategie ed analisi di dati.
Insomma, una Community che si sia leggermente stancata di contenuti banali e creati, molto spesso, senza saperne il perché.
Se vuoi vedere l’esempio pratico di quello che sto facendo, mi trovi qui.
E tu, qual è la tua nicchia di partenza? 
P.s. bene adesso sei pronto per leggere: Come impostare la strategia per il tuo profilo Instagram?

30 anni, portati bene, testo cose su Instagram da quasi 2 anni e spesso condivido qualche articolo. Aiuto gli E-Commerce ad ottimizzare ed incrementare le proprie vendite su Instagram mediante campagne di Influencer Marketing ed aiuto i Brand a selezionare i migliori Influencer basandomi su dati reali e tracciabili, ottimizzandone i costi. I miei compagni d'avventura? Macbook e smartphone!

Leave a reply:

Your email address will not be published.