Convertire con le sponsorizzate su Instagram!

COME MIGLIORARE LE TUE SPONSORIZZATE SU INSTAGRAM: 4 FUNZIONI FONDAMENTALI

Creare sponsorizzate su Instagram che convertano è spesso complesso, soprattutto per quanto riguarda la parte creativa e di targeting. Ma con qualche accorgimento si possono ottenere degli ottimi risultati!

Uno dei tool che utilizzo con ottimi risultati come supporto per migliorare le performance di quelle che sono le ads dei miei clienti è sicuramente Ninjalitics.

In questo articolo voglio raccontarti 4 funzioni specifiche che utilizzo e che possono aiutare anche te a risparmiare tempo e a ottimizzare le tue performance.

  1. Trovare Copy Angles efficaci
  2. Migliorare le nostre foto e grafiche
  3. Migliorare il targeting demografico
  4. Scegliere quali post utilizzare e non sprecare budget

1) Come trovare Copy Angles efficaci

Scrivere in modo efficace è una delle cose più difficili in assoluto quando si fa advertising su Facebook e Instagram.

Uno dei metodi più efficaci per capire come migliorare è quello di studiare quali sono i post più performanti nel tuo profilo e in quello dei tuoi concorrenti.

Per questo puoi usare la funzione Analisi dettagliata su Ninjalitics Business:

ninjalitics analisi post

Una volta individuati i post con engagement migliore, ne studio le caratteristiche e quali sono state le leve utilizzate (o copy angles) a livello di copy che hanno portato ad avere maggiore engagement. 

Inoltre analizzo i profili dei concorrenti, usando la funzione “ultimi 12 post” e andando a scegliere la statistica Like o Commenti, per valutare quali contenuti hanno portato maggiore engagement, e quindi sono stati meglio percepiti dall’utenza che segue quella pagina. 

ninjalitics business analisi post

Trovati i post migliori, conviene sempre leggerne anche i commenti. E’ fondamentale che vengano studiati perché ti aiutano a percepire il sentiment e le domande dei clienti dei tuoi concorrenti, e quindi a individuarne punti di forza e debolezza. 

Una volta individuati i punti di forza dei copy dei miei clienti e dei concorrenti, posso creare dei testi migliori, soprattutto

Sfruttando gli “angles” più comuni

Per Copy Angles, si intendono strutture di testo che possano attirare in modo costante ed efficace l’attenzione.

Sono veramente importanti se vuoi fare in modo che i tuoi potenziali clienti interagiscano con te! 

Qui trovi alcuni esempi in merito, così da poter iniziare un’analisi migliore.

2) Come migliorare le grafiche/foto per le tue sponsorizzate su Instagram

Anche le grafiche, quindi la parte creativa, sono fondamentali per delle sponsorizzate di successo. 

Sono la prima cosa che vedrà il tuo utente e ciò che ti permetterà di vincere la cosidetta “lotta dell’attenzione”.

Per creare qualcosa di indimenticabile, tuttavia, serve tanto studio.

Va studiato il pubblico di riferimento, come questo interagisce e la comunicazione dei concorrenti.

Ninjalitics mi torna molto utile a questo scopo in due modi:

  1. Individua, come abbiamo già visto, i post più performanti dei tuoi concorrenti e studia la parte grafica (vale anche per le stories).
  2. Studia i tuoi post più performanti a livello di formato e cerca di trarne degli spunti e di migliorarli costantemente. Puoi usare questa funzione per farlo

ninjalitics migliorare sponsorizzate su instagram

3) Come migliorare il targeting demografico

Una volta capite quali sono le creatività più performanti, puoi concentrarti sulla parte di targeting.

Pare assurdo ma molto spesso, quando si fanno sponsorizzate su Instagram, si da poca importanza alla componente demografica dei nostri target.

Troppo spesso si tende a non personalizzare/adattare le proprie azioni di comunicazione in base all’età e alla geografia del target, ed è un brutto errore!

Ninjalitics ci può aiutare anche su questo perché ci permette di capire quali sono nell’ordine:

  • Età
  • Genere 
  • Area geografica principale di provenienza dei follower

geololcalizzazione follower ninjalitics

È vero: sono dati disponibili anche dall’app di Instagram.

Ma ci sono un paio di differenze molto importanti!
Innanzitutto fornisce l’elenco completo di nazioni e città (e non limitato solo a 5 come su Instagram). E in secondo luogo mostra il numero (e non la percentuale) di persone.

Questi dati, se studiati correttamente, ci permetteranno di capire quali sono le caratteristiche di chi ci segue e quindi di poter fare campagne adatte a loro. Oltre che poter essere utilizzate per prendere decisioni strategiche.

Inoltre, se fai delle sponsorizzate su Instagram direttamente dall’app, questi dati ti permettono di comprendere meglio la targetizzazione potenziale “automatica”.

E quindi puoi capire se affidarti a questa oppure a qualche altra audience più specifica.

sponsorizzate su instagram

4) Come scegliere i post da sponsorizzare e risparmiare budget

Ultimo utilizzo efficace che voglio mostrarti è quello che mi permette di utilizzare la piattaforma per

scegliere su quali post concentrare il budget!

Per scegliere quale contenuto sponsorizzare devi chiederti principalmente 2 cose: che obiettivo ho e che budget posso spendere.

A livello di obiettivi puoi scegliere, per ora manualmente, di fare azioni finalizzate alla crescita, alla conversione o all’engagement.

Nello specifico: 

CRESCITA

Puoi prendere i post con buona copertura organica e a cui corrisponde un picco nel grafico dei nuovi follower (tab generali). Provare a sponsorizzarli dall’app di IG potrebbe essere la soluzione migliore, ma va testata per capire se il trend è positivo e il costo per follower è effettivamente sostenibile.

 

CONVERSIONE

Prendo i post che hanno un picco nel grafico delle CTA (tab generali). Più CTA = più traffico e quindi teoricamente più micro conversioni e forse più vendite (da analizzare poi su analytics di Google o altri sistemi di analisi esterni)

sponsorizzate su instagram con ninjaitics business aumento conversione

ENGAGEMENT

Predo i post che hanno un buon Ninja ER e una buona copertura e ne sfrutto la capacità al massimo, in quanto mi permetteranno di ottimizzare velocemente l’algoritmo.

 

RISPARMIARE SOLDI E OTTIMIZARE IL BUDGET

Se invece parliamo di budget, dobbiamo sempre ricordarci che

L’algoritmo di Facebook si basa su un sistema di machine learning e le ads si basano su aste.

Conviene quindi, prendendo i dati forniti da Ninjalitics, scegliere con attenzione dove mettere il nostro budget ed eventualmente, dopo aver scelto i post, andare a vedere chi effettivamente sono gli utenti che hanno fatto maggiori interazioni per capire se sono adatti al nostro tipo di obiettivo. 

Per ottimizzare l’unica cosa che possiamo fare è guardare i dati. 

Se li guardiamo bene, possiamo evitare sprechi e quindi portare maggiori risultati a parità di investimento.

Conclusione

Fare adv su Facebook e Instagram è una continua sfida basata su scelte.

Se le scelte si basano sui dati, il rischio di errore diminuisce.

Per questo motivo, se ci affidiamo a tool come Ninjalitics si possono fare delle ottime campagne e ridurre errori strategici e di budget.

Fanne buon uso, ti tornerà utile.

Per accedere a Ninjalitics Business:

—————–

Francesco agostinis ninjaliticsArticolo scritto da: Francesco Agostinis, Co-Founder di Loop Srl e Docente @ Marketers

Puoi contattare Francesco qui

 

P.s. Se vuoi altre info sull’advertising su Instagram, ti invito a leggere la mia guida sulla crescita tramite adv

Co-fondatore di Ninjalitics. Biondo, occhi azzurri, 1.75

Leave a reply:

Your email address will not be published.